Discussioni di carattere generale sull'elettronica analogica e digitale. Didattica e applicazioni pratiche.
da Luis997
#9630
Salve, e scusatemi se ho sbagliato sezione. Ho un motore 24v 150w Che alimento con due batterie da 12 V 4.5Ah.
Vorrei sapere se esiste un qualche tipo di centralina o dispositivo che mi permette di mandare al motorino più potenza di quella che già riceve
Avatar utente
da Bios
#9631
Alimentare un motore con tensione maggiore di quella di targa accorcia o interrompe la vita dello stesso.
Perché vuoi farlo?

Bios.
Luis997 ringraziano
da Fausto
#9634
Ciao, fai attenzione che tu lo sottoalimenti perchè il motore assorbe 6 ampere e tu gliene dai 4,5 e non riuscirai mai a farlo lavorare alla massima potenza e per certe applicazioni, se non gira al giusto numero di giri, é facile che ti restituisca solo il 50% del necessario.
Luis997 ringraziano
Avatar utente
da FrancoGual
#9638
Fausto ha scritto:Ciao, fai attenzione che tu lo sottoalimenti perchè il motore assorbe 6 ampere e tu gliene dai 4,5 e non riuscirai mai a farlo lavorare alla massima potenza e per certe applicazioni, se non gira al giusto numero di giri, é facile che ti restituisca solo il 50% del necessario.

Credo che qualcuno non conosca la differenza tra AMPERE e AMPERE/ORA.
------------------------------
@Luis997
La batteria anzi le batterie se ben cariche erogano poco più di 27 volt.
Comunque quanto vorresti salire di potenza? E di che motore si tratta? E che lavoro dovrebbe fare?
Ah.. immagino... segreto militare.
Luis997 ringraziano
da Luis997
#9639
Sono 2 batterie da 12v 4.5 ah l'una.
A pieno carico sono 27.1 v.
Vorrei sovralimentare/mandare più potenza al mio motore.
Motore: 24 v 150 w - Rated Speed: 2300 - Model Number: ZY6812
19T TRASMISSIONE A CINGHIA.

Mi deve muovere tramite cinghia una ruota di 5 pollici per una ventina di secondi alla volta.
Quindi non sarebbe attivo di continuo.


La mia domanda è sapere se è possibile e come mandare più potenza.
da Fausto
#9640
Non capisco cosa c'entri l'AMPERE/ORA che è una unità di misura dell'energia.
Vediamo di studiare un pò che è meglio
Avatar utente
da Bios
#9641
Non si può mandare più potenza... al massimo si riesce a farlo assorbire di più, se alzi la tensione.
Aldilà delle precisazioni, puoi aggiungere una terza batteria e mirar la fumata.

Saluti.
da Luis997
#9642
grazie per la risposta.


Il motore è collegato ad una centralina che mi permette di accelerare tramite una sorta di acceleratore manuale.
prima c'era un motore 120w, ora da 150 ma la velocità è rimasta identica.
Il problema potrebbe essere questa centralina?




Bios ha scritto:Non si può mandare più potenza... al massimo si riesce a farlo assorbire di più, se alzi la tensione.
Aldilà delle precisazioni, puoi aggiungere una terza batteria e mirar la fumata.

Saluti.
Avatar utente
da FrancoGual
#9643
Fausto ha scritto:Ciao, fai attenzione che tu lo sottoalimenti perchè il motore assorbe 6 ampere e tu gliene dai 4,5 e non riuscirai mai a farlo lavorare alla massima potenza e per certe applicazioni, se non gira al giusto numero di giri, é facile che ti restituisca solo il 50% del necessario.

Fausto ha scritto:Non capisco cosa c'entri l'AMPERE/ORA che è una unità di misura dell'energia.
Vediamo di studiare un pò che è meglio

Da dove ricavi la sottoalimentazione scusa?
Tu hai scritto che alimenta un motore che assorbirebbe 6 Ampere fornendogliene solo 4,5, banalmente è il valore della capacità delle batterie..
Non è che serve un mago.
@Luis997
Più potenza a parità di GIRI vuol dire più coppia. Se vuoi più velocità devi scegliere un motore a PIU' GIRI.
O Cambiare il rapporto.
Bios ringraziano

secondo voi ho la speranza di rintraccia il corret[…]

E' un alimentatore col quale non hai più bisogno […]

TTL magnetico?

Abbiamo sfondato qualche porta TTL, Noi.

Visita il nostro canale telegram