Discussioni di carattere generale sull'elettronica analogica e digitale. Didattica e applicazioni pratiche.
#12166
Ciaoa tutti
scusate se rompo ma ho ripreo in mano il progetto dopo un pò e non ho ancora trovato una soluzione...
ho provato con una batteria da 3200mah 7.2V, una da 5000mah 7.2V, una da 3000mah 14V ...
ho provato a caricarle con un alimentatore a corrente regolabile 300ma e con uno a tensione regolabile a 9 e 12 V (di questo non conosco di preciso la corrente)
ma nulla, se lascio acceso il robot in carica per una notte, appena lo muovo si spegne... cosa strana è che non riesce nemmeno più ad accendersi, come se le batterie non riescano ad erogare abbastanza corrente...
ho provato col multimetro e il robot acceso con wifi e webcam mangia 300-700 ma, con picchi a 1200 quando muovo i servomotori come fa una batteria da 5000 mah completamente carica a non riuscire a tenerlo acceso ???
forse ho sputtanato la batteria facendo prove ?...
#12171
double ha scritto:
andreaallegr ha scritto:[CUT] in reltà sto usando una batteria Ni-Mh [CUT]


Allora la faccenda è molto piu' semplice. per ricaricare una batteria Ni -Mh basta una corrente costante. Visto che sulla descrizione non è indicata la corrente di carica io starei prudentemente a 1/10 quindi 500mA per circa 10 ore.
Per fare un generatore di corrente costante ...


Ciao
il fatto è che io non devo fare un generatore di corente, quello ce l'ho già...
io devo fare un switch che stacchi la batteria dal carico quando lo collego all'alimentatore in modo che la batteria si carichi e he il dispositivo rimanga comunque alimentato .
Poi quando muovo il robot torna ad alimentarsi a batteria che nel frattempo si sarà caricata...
Aiuto esercizio elettronica

Ciao, avrei bisogno di aiuto con un esercizio di e[…]

lampade led

..si e se no per risolvere il problema si torna a[…]

Ok, bene ho ordinato due 1N5822 appena mi arrivano[…]

Accoppiamento a Risonatore Unico

funzionasse come l' avvolgimento di un motore line[…]

Visita il nostro canale telegram