Discussioni di carattere generale sull'elettronica analogica e digitale. Didattica e applicazioni pratiche.
da frankbaron
#10616
Salve a tutti , sono un principiante e subito mi trovo con un problema a cui non riesco a dare soluzione, alimentando il circuito da realizzare si dovrebbe chiudermi a massa un ingresso di un arduino, per funzionare correttamente la chiusura a massa deve essere impulsiva, ossia ad ogni alimentazione deve chiudere a massa un circuito e dopo un tempo di circa 1/2 secondo aprirsi anche se persiste l'alimentazione ...ho visto ne555 ma non riesco farlo funzionare come serve a me...o pensato a mettere un transistor che pilotandolo e connettendo emettitore e collettore ai Pin mi faccia il ponte che mi serve, ma pilotarlo solo per un tempo x a prescindere dal fatto cle l' alimentazione permanga non riesco proprio...potete aiutarmi...grazie anticipatamente

schematicamente lo vedevo cosi :
Avatar utente
da maxmix69
#10617
frankbaron ha scritto:schematicamente lo vedevo cosi :

Così come? io non vedo nulla.
Comunque sembra il classico reset all'accensione, nulla di trascendentale.
Attendiamo ulteriori informazioni.
Avatar utente
da maxmix69
#10620
Non è che ci abbia capito molto dal tuo diagramma ma vabè, sarà un problema mio.
Avevo capito dalla descrizione che quando alimenti arduino ti serve che vada al negativo di alimentazione un suo ingresso per mezzo secondo, ma forse non è così.
Forse ti serve arduino sempre alimentato e un circuito a parte che ti dia un impulso di mezzo secondo ogni volta che lo alimenti.
Se spieghi cosa vuoi fare è meglio.
Il mezzo secondo deve essere preciso oppure non è un problema la precisione?
Quanto tempo ha a disposizione il tuo circuitino per resettarsi?
L'impulso di mezzo secondo all'ingresso di arduino deve essere netto oppure può essere un impulso che vari ada zero al massimo in un tempo per esempio di 100ms?
da frankbaron
#10622
E la terza volta che provo a rispondere. Spero stavolta arrivi... Arduino sempre alimentato.... Alimentando il circuitino a 3,3 v lo stesso chiude il pin di Arduino a massa per circa 1/2 secondo ( niente precisione millesimale) e poi si apre anche se continua ad essere alimentato.. Il ciclo si ripete ogni volta che alimento il circuito.. Grazie pee quanto potrai.
Avatar utente
da Bios
#10640
Ciao @frankbaron, ti disturbo? :?
L'atto di presentarsi non è pura formalità, serve a farci capire chi abbiamo di fronte e come poterti aiutare al meglio. Non ci interessa sapere sui tuoi fatti personali e nemmeno sui dati anagrafici, ci interessano le competenze e le mire che vuoi raggiungere. Serve anche, come quando entri a casa di qualcuno, per dare la voce come a dire... presente! ci sono! che non guasta mai.

Passa da presentazioni, perpiacere, e spendi due righe. :D
Grazie.
Avatar utente
da schottky
#10641
maxmix69 ha scritto:Ecco qui, orrendo a guardarsi, ma per quello che devi fare tu dovrebbe funzionare perfettamente.
impulso 1 secondo.png

Il circuito funge se l'alimentazione dura mezzo secondo o più, il requisito del mezzo secondo è richiesto anche se l'alimentazione dura di meno? Se si ci serve un monostabile per esempio col 555
Però la soluzione più semplice è software basta assegnare una variabile che controlla ciò che deve fare il programma e al momento in cui il piedino viene alimentato portare a zero quella variabile per 1/2sec.
Bios ringraziano
Avatar utente
da maxmix69
#10642
Ottima l'osservazione di @schottky .
Mi accorgo adesso che serve mezzo secondo, se il mio schema è adatto al tuo utilizzo per avere mezzo secondo il condensatore serve da 47 uf, io avevo calcolato i tempi per un secondo.
ROTARY PULSE TO DTMF TONE

Ciao, grazie ai consigli di Lucio sono riuscito a […]

Torcia di Faraday

Per Schottky tornerei al problema del magnete che […]

Sensore suono a pulsante

Se dal circuito proposto elimino la parte collega[…]

Ciao @Tyler85 usa i normali cappellotti!

Visita il nostro canale telegram