Come eravamo per capire chi siamo. Restauro, riparazione di strumenti vintage e apparecchiature di altri tempi.
da Simone189
#10200
Che io sappia la valvola funziona come un transistor, applichi una corrente ben definita e questa viene modulata da un segnale come un segnale audio.

C'è qualcosa che mi impedisce di comprare due valvole, dargli tensione con un trasformatore, collegare un segnale stereo e ottenere un preamplificatore perfetto?

Grazie per la gentile risposta
double ringraziano
da Fausto
#10201
Ciao Simone, non è vero che la valvola funziona come il transistor perché il transistor funziona in corrente come hai detto tu mentre la valvola funziona in tensione.
C'é molto che ti impedisce di fare quello che vuoi tu, prima di tutto devi trovare due valvole uguali e ,sinceramente, é più facile trovare due valvole uguali che non due transistor uguali; poi viene il preamplificatore perfetto il quale, proprio perché perfetto, non deve avere nessun tipo di distorsione da 20 a 20000 Hz, quindi bisogna saper calcolare l'esatta controreazione, poi bisogna calcolare le varie resistenze quali quella anodica , di griglia, di catodo. Eccetera.
Certo che puoi tentare e con molta buona volontà puoi riuscirci.
Vedi tu
Avatar utente
da schottky
#10202
Una valvola funziona come una valvola, che poi di valvole ce ne sono tante triodi, tetrodi, pentodi, e tubi semplici, doppi tripli, tubi di segnale e tubi di potenza. Per fare quello che vuoi fare occorre studiarsele e imparare a conoscerle, per fortuna che una buona parte dei migliori libri classici di elettronica hanno visto le loro origini nel passato ed hanno un buon approfondimento sull'argomento. Ti consiglio di procurartene uno ed incominciare a studiarlo, che poi quei libri trattano anche i dispositivi a stato solido, anche sui quali dalla domanda fatta sembra che tu abbia bisogno di una ripassata.
da Simone189
#10203
Fausto ha scritto:Ciao Simone, non è vero che la valvola funziona come il transistor perché il transistor funziona in corrente come hai detto tu mentre la valvola funziona in tensione.
C'é molto che ti impedisce di fare quello che vuoi tu, prima di tutto devi trovare due valvole uguali e ,sinceramente, é più facile trovare due valvole uguali che non due transistor uguali; poi viene il preamplificatore perfetto il quale, proprio perché perfetto, non deve avere nessun tipo di distorsione da 20 a 20000 Hz, quindi bisogna saper calcolare l'esatta controreazione, poi bisogna calcolare le varie resistenze quali quella anodica , di griglia, di catodo. Eccetera.
Certo che puoi tentare e con molta buona volontà puoi riuscirci.
Vedi tu


Cos'è la controreazione?
Come si calcolano queste resistenze?

Se serve un modello di valvola da cui partire ne cerco una che posso comprare e trascrivo le caratteristiche
da Fausto
#10205
Ciao Simone,
se fai queste domande sei messo proprio male e dovresti seguire il consiglio di schottky.
Però prima bisogna vedere come sei messo in elettrotecnica, perché é su questa che si basa l'elettronica, e se anche qui sei messo male ti consiglio di procurarti prima un buon libro di elettrotecnica.
Ad esempio, negli ITIS, fai prima un anno di elettrotecnica (in terza) per poi passare all'elettronica (in quarta e quinta).
Se proprio vuoi acquistare una valvola ti consiglio una ECC83, che in pratica sono due valvole in un unico involucro, molto utilizzata negli ingressi dei preamplificatori ed é alta lo probabilità che siano uguali tra loro, e se scarto c'é é normalmente trascurabile o facilmente correggibile in fase di realizzazione del circuito.
Avatar utente
da schottky
#10206
Se capisci uno schema e lo sai mettere in pratica, anche se non capisci come funziona potresti copiare uno schema pubblicato tipo questo
Immagine11111.jpg
(schema di un solo canale) oppure addirittura ti compri un kit e lo monti https://www.aliexpress.com/item/10000004491998.html?spm=a2g0o.productlist.0.0.508345d3Pc0E6E&algo_pvid=c672ee19-94ec-4d4c-b342-a720dc745ab8&algo_expid=c672ee19-94ec-4d4c-b342-a720dc745ab8-3&btsid=0b0a119a16125185040791462e064a&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_,searchweb201603_
La soddisfazione a costruire qualcosa che non si comprende è quella che è
Bios ringraziano
da Simone189
#10207
Non vedo che senso abbia rispondere a un argomento con "vai a studiare e risponditi da solo" è ridicolo.

Montare cose preconfezionate è quello che ho visto fare dagli "esperti di elettronica" altro che capire.

Comunque se devo prendere in oscillatore e amplificare un segnale per controllarne la risposta è la cosa più facile di questo mondo, neanche c'è bisogno dell' oscilloscopio che è una applicazione per telefono nel 2021 ma basta registrare con Audacity ... E l'oscillatore è una cazzatina ancora più grande poiché è fatta da due componenti oppure un'app gratuita per telefono.
Avatar utente
da maxmix69
#10208
Simone189 ha scritto:C'è qualcosa che mi impedisce di comprare due valvole, dargli tensione con un trasformatore, collegare un segnale stereo e ottenere un preamplificatore perfetto?

Non te lo impedisce nessuno, per cui fallo se ne sei capace.
Se invece non ne sei capace accetta con umiltà i consigli che stai avendo qui da persone che potrebbero essere tuo padre o tuo nonno.
Sei di una arroganza e di una presuntuosaggine senza pari, si era capito già dalla prima frase che hai scritto, quella che non ho citato, e lo stai dimostrando in ogni cosa che scrivi.
Sai tutto tu, l'oscillatore sono due componenti, vai a denigrare gli altri citandoli tra virgolette, l'oscilloscopio non serve e altre piacevolezze simili.
Sei solo un IGNORANTE!
Regola numero uno: umiltà.
Regola numero due: studiare.
Fosse per me chiuderei il tuo post, purtroppo non faccio né l'amministratore né il moderatore.
da Fausto
#10209
Ciao MaxMix, hai un fattore di sopportazione che è pari a zero. Certo é che se fai sempre così su questo forum rimarremo i soliti quattro gatti.
Bella soddisfazione
maxmix69 ringraziano
Avatar utente
da maxmix69
#10210
Fausto hai ragione, purtroppo ho un carattere pessimo, soprattutto quando ho a che fare con i maleducati. Non sono capace di mediare quando dall'altro lato c'è una persona del genere. Certamente commento i miei errori di valutazione, salvo poi scusarmi le poche volte in cui mi sbaglio. Pure con te all'inizio ho avuto da dire, ma non con gli stessi toni, poi tu giustamente ti sei fatto capire e vedi che da allora non è successo più nulla, anzi mi sono messo a disposizione pure privatamente (ancora non ci ho messo mani, non disperare...).
Comunque le mie risposte acide nulla tolgono alla realtà dei fatti, almeno credo.
Riparare un aspirabriciole

attenti a non mettere le batterie sbagliate o dife[…]

Ciaoa tutti scusate se rompo ma ho ripreo in mano[…]

RX a reazione ..la nave scuola

..il reazione sembra obsoleto.. e come ricevitore […]

bobina di tesla 60mA

Su di una altalena quando ci scaricassi ad esempio[…]

Visita il nostro canale telegram