Come eravamo per capire chi siamo. Restauro, riparazione di strumenti vintage e apparecchiature di altri tempi.
#6154
Salve, ho trovato questo bestione inutilizzato da un bel po, e ho provato a darci un occhio.

ho notato quasi subito che il porta fusibile del canale 2 era rotto (sotto posto foto), ed al posto di sostituirlo hanno ben pensato di bypassare il fusibile :x

provando ad accenderlo non sembra funzionare e tutti i led rossi del canale 1 si accendono.

qualcuno di piu esperto? grazie
Allegati
P_20180808_223311.jpg
#7859
ciao non ho la risposta al tuo problema ma siamo nella stessa barca e anche io ho un problema e nessuno mi risponde, è vergognoso che non ci sia nessuno che almeno ci provi e non c'e un singolo forum di elettronica vintage italiano che mi dia una risposta mentre in uno americano la riceverei il giorno dopo corretta, nel mio thread l' admin si è limitato a farsi 4 risate perchè non riuscivo a mandare 4 foto, che schifo :x :x :x :x :x :x :x
#7860
Pretendi che ti si diano soluzioni mentre non proponi né foto né informazioni. Lo capisci che è impossibile? A meno che tu non ritenga che i forum americani siano dotati di palla di cristallo migliore e più performante di quelle nostrane.

Rifletti. Non è che non ci riesci, è che ci hai rinunciato in partenza. Chiedi a te stesso: "Perché non sono interessato nel porre il mio interlocutore nella posizione di rispondermi?".
Non dovrebbero essere altri a rincorrerti o assilarti per spiegarti come si fa a postare le foto quando non hai espresso desiderio di apprendere.
Qualcuno ha scritto:Chiedi e ti sarà dato.

Piuttosto dovresti essere tu a chiedere se lo ritieni opportuno.

Benché generalmente la chiacchiera come la critica siano comunque sempre le benvenute sei pregato di usare le sezioni apposite senza la necessità di riesumare immotivatamente vecchie discussioni quando l'argomento non sia un pelo attinente. Leggi anche questo: A te che sei appena arrivato

Bios
#7861
fiat682 ha scritto: è vergognoso che non ci sia nessuno che almeno ci provi e non c'e un singolo forum di elettronica vintage italiano che mi dia una risposta mentre in uno americano la riceverei il giorno dopo corretta


Caro Fiat682, facciamoci una semplice chiacchierata amichevole.
Siamo in un luogo dove si condivide un hobby e tale deve rimanere. Ciascuno mette a disposizione del prossimo, gratuitamente, il proprio tempo libero quando disponibile.
Questo è un hobby che implica pazienza, ma anche un minimo di conoscenza, e quando questa è poca, va compensata con l' umiltà. Apprendo che ti interessi di elettronica vintage e restauri. Ebbene, lasciamelo dire, non è una passeggiata. Parliamo ancora di elettronica analogica a discreti, mista a meccanica e ancora qualche vitina da tarare. Implica di certo una buona dose di conoscenza, di buona manualità e tanta capacità di arrangiarsi.
Non sono quì per giudicare nessuno ma domandati innanzitutto: "sei TU capace di portare avanti il lavoro intrapreso?" Non voglio sapere la risposta, ma da come parli, la risposta è NO! Vedo che sei molto seccato nell' avere un apparecchio fermo da tempo immemore perchè da quanto apprendo la riuscita della riparazione è legata ad un apporto esterno capace di colmare le tue lacune. Focalizzato questo punto, dovresti rivedere il tuo modo di porti NEL CHIEDERE UN AIUTO presso sconosciuti i quali GRATUITAMENTE, speri possano risolvere IL TUO PROBLEMA! Se non trovi nessuno che lo fà, non v'è colpa, non devi nulla a nessuno e nessuno deve nulla a te! Se nessuno ti aiuta, le strade percorribili sono due:
- Riproporre MEGLIO la domanda
- Colmare le proprie lacune e fare da sè!
Ambedue le soluzioni implicano un impegno da parte tua.

P.S. Senza scomodare gli americani che fanno anche i miracoli, ai miei tempi le cinghie si misuravano! Si, si MISURAVANO con il calibro! E poi si contattava il ricambista con le misure alla mano per verificare l' effettiva compatibilità se c' erano dei dubbi!
P.P.S. Su un sito americano, poi ci dirai perchè non hai chiesto direttamente a loro, vista la loro proverbiale delicatezza probabilmente ti avrebbero già risposto con un "are you kidding me?"
#7864
fiat682 ha scritto: non riuscivo a mandare 4 foto, che schifo :x :x :x :x :x :x :x

Magari un pò di quella cosa che lamenti la fai tu che non metti un minimo di impegno a comprendere come fare una cosa così semplice.

Circa la riparabilità del Bose 1800 serie 3, certamente è riparabile,da una persona con la dovuta competenza, se hai la fortuna di trovarne uno che la ha e che ti aiuta gratuitamente sul forum (ma questo implica che tu dettagli molto meglio la situazione) tanti auguri. Altrimenti dovresti cercare un professionista del settore (intendo riparazione di elettronica d'antan, non generico) il quale sicuramente saprà aiutarti a fronte del pagamento della sua parcella.
#8282
Certo che è riparabile. Comincia a mettere le fotografie dellinterno e dell'esterno ben fatte, così vediamo precisamente qual'è, ne esistono diverse versioni e non so la numero tre a quale corrisponde.
Scelta di un qualsiasi libro di elettronica

Se parti da meno di 0, a mio parere, puoi cominci[…]

Raddrizzare la trifase

[CUT] Pensavo di collegarlo a una rotella e con […]

Mi sembra che, però, non si tratti del problema pr[…]

telecomando ir da riparare

lo stesso problema si presentò un mese fa, poi […]

Visita il nostro canale telegram