Spazio dedicato alle attività radioamatoriali, radioascolto, tecnica e sperimentazione, antenne, apparati e strumenti.
Avatar utente
da Maxim
#62
In un epoca del tutto piccolo e tutto pronto, vi propongo uno schema davvero niente male. Funziona che una meraviglia e grazie all' impiego di una manciata di comuni componenti, permette di realizzare un oscillatore quarzato davvero degno di nota!
Ecco lo schema:
DipTrace Schematic - oscillatore 5ppm-page-001.jpg

Lo schema allegato permette di realizzare un oscillatore con frequenza che và dai 10 ai 15 Mhz ( essa dipende dal quarzo ).
Una bobina variabile da 0,8 a 1,8 uH permette di variare di +/- la frequenza di oscillazione del quarzo di circa 150 hz con una precisione di circa 5-10 hz. Per tale bobina è preferibile l' utilizzo delle bobinette a nucleo in ferrite in contenitore metallico il quale andrà debitamente collegato a massa! una rete composta da 3 termistori , i quali andranno posti MOLTO vicini al case del quarzo ( quasi attaccati ) fanno in modo di compensare in temperatura lo shift termico in frequenza del quarzo, permettendo in questo modo di stabilizzare la precisione di oscillazione entro un errore quantificabile in circa soli 5PPM ! Risultato non male se si considera che il quarzo di partenza può avere una precisione prossima agli 80PPM. Il Bjt PNP è configurato come CAG, e permette di normalizzare l' ampiezza del segnale in uscita su un valore prossimo ai 4,5Vpp.

Sperando di fare cosa gradita, colgo l' occasione per porre i miei piu cordiali saluti:
Maxim :-)
Filtrare PID OBD2

Aggiungo due cose. The mask and filter bits on t[…]

Alimentatore PC PSU - Modifica

Grazie di cuore a Tutti, Vi terrò aggiornati.

Orologio Marte

Ma le maree non seguono il ciclo lunare? Ovvero n[…]

Primo risultato .

Visita il nostro canale telegram