Spazio dedicato alle attività radioamatoriali, radioascolto, tecnica e sperimentazione, antenne, apparati e strumenti.
Avatar utente
da Maxim
#2014
Dunque, eccomi qua. Non mi esprimo sui vari simulatori in quanto, per esperienza, specialmente in rf, toppano e basta. Oggigiorno si ha la cattiva abitudine di fare elettronica simulando..... mhà... comunque:
Sinceramente non ho ben compreso come ti sei immaginato la cosa, ma qualche MEZZA idea me la sono fatta e quindi, se ho ben capito, ti spiego COSA devi fare:
Innanzitutto ti serve il mixer che vedo hai già ordinato. Dopodichè viene la parte PIU COMPLESSA. Innanzitutto ti serve un BUON oscillatore con una buona stabilità, piu precisamente un VFO capace di una escursione in frequenza pari a quella delle frequenze che intendi rilevare!
Se ad esempio intendi rilevare frequenze che vanno da 8 a 12 Mhz, ti serve un oscillatore capace di una escursione pari o superiore ad almeno 4 Mhz! Soluzioni? VFO controllato mediante PLL oppure DDS. Tale scelta è direttamente dipendente dalla frequenza su cui intendi lavorare......
Una volta che hai la tua frequenza campione, questa, data in pasto alla cella di gilbert ti permette di "sondare" per sottrazione, la presenza delle tue portanti. L' uscita del Mixer dovrà essere quindi filtrata, di solito si adopera una media frequenza ( MF ) o un filtro ceramico, quindi disaccoppiata e poi se necessario preamplificata per poi essere rivelata. Stai ricalcando piu o meno quello che c'è dentro una radio! Se rimani entro frequenze dell' ordine di qualche Mhz non vedo grossi problemi, in caso contrario se come esposto nel primo post, intendi avvicinarti verso i 100 Mhz, comincio gia a vederla grigia, specialmente se non disponi di strumentazione ed esperienza alcuna. Comunque, l' importante è tentare :)
Avatar utente
da FrancoGual
#2015
Domanda....
Ma un mixer per avere battimento zero?
Questo nella teoria, poi leggendo quello che appunto dichiari, poche conoscenze in RF.....
Ma esattevolmente cosa vorresti realizzare?
Rilevare una frequenza? Una portante muta? Modulata.... FM FSK..... AM.....
Magari dettagliando hai più risposte o meglio potresti avere la SOLUZIONE, che è diversa da una o mille risposte.
da clros
#2065
Ragazzi, ho montato un circuitino semplicissimo con un NE602.

Con una strumentazione del cavolo e con frequenze bassissime (nell'ordine delle decine di KHz), sto facendo qualche prova.

Purtroppo all'uscita mi ritrovo sempre le armoniche dei due segnali di ingresso e mai la loro somma/differenza...

In cosa sbaglio? :?
Avatar utente
da GioRock
#2072
Ciao Clros,

quello che vuoi realizzare non è facilissimo anche con un IC come il NE602, io ti consiglierei di cominciare a leggere un articolo in Italiano che si trova sulla rivista di Nuova Elettronica N°225, li sono spiegate alcune tipologie di utilizzo ulteriormente accompagnate da parecchi consigli pratici.

Per il resto devi attendere i nostri esperti di RF momentaneamente molto occupati, comunque spero solamente che ritornino al più presto per poter continuare il discorso lasciato in sospeso.
da clros
#2073
Grazie per la risposta GioRock.

Nella mia ingenuità, pensavo bastasse il solo integrato almeno per ottenere il corretto mixaggio (prodotto) dei due segnali :(

Aspetterò ulteriori delucidazioni...
Avatar utente
da FrancoGual
#2074
Ma .... saper che vuoi fare esattamente è segreto di stato?
Avatar utente
da mkh85x
#2075
Notte Ragazzi ;) , ho chiesto al mio amico che è più pratico di me se aveva la rivista 225 di nuova elettronica e mi ha detto di si :D , infatti mi ha mandato per posta la scansione che mi pare sia leggibile con Adob Rider e che non so come fare per metterla qui, fatemi sapere come posso farvela avere. :?:
Filtrare PID OBD2

Aggiungo due cose. The mask and filter bits on t[…]

Alimentatore PC PSU - Modifica

Grazie di cuore a Tutti, Vi terrò aggiornati.

Orologio Marte

Ma le maree non seguono il ciclo lunare? Ovvero n[…]

Primo risultato .

Visita il nostro canale telegram