Spazio dedicato alle attività radioamatoriali, radioascolto, tecnica e sperimentazione, antenne, apparati e strumenti.
#703
Bios ha scritto:LX.1662, rivista 229?


No no... la rivista era relativamente vecchia, dalla 121 in poi ma non molto lontano.
Il ricevitore usava diverse MF, ricordo pure la foto pubblicata che era in bianco e nero...
#704
Certo che imparare la radio con un ricevitore ad INTEGRATI è davvero il massimo, ovvio che il risultato è quasi certo, ma la parte didattica?

Un ricevitore se vuoi imparare qualcosa lo devi fare al massimo a transitor, magari sordo come una campana, ma almeno impari.

Un amplificatore di BF è d'obbligo, quindi magari comincia da quello che poi serve , ti impratichisci e vai avanti.
Un superreattivo è semplice, da soddisfazioni e ti obbliga a fare le cose per bene, (permaloso)
#705
TheAlu10000 ha scritto:
Bios ha scritto:LX.1662, rivista 229?


No no... la rivista era relativamente vecchia, dalla 121 in poi ma non molto lontano.
Il ricevitore usava diverse MF, ricordo pure la foto pubblicata che era in bianco e nero...


Trovato! LX887, rivista 124, è un supereterodina didattico, tutto a MF e discreti, e l'unico integrato è il TBA820M, guardacaso l'amplificatore BF...
#707
in ogni caso, ribadisco il mio concetto, che poi coincide con quello di Ciskopa. Una manciata di BJT, condensatori variabili, quindi via ad avvolgere la bobina e a stendere il filo dell' antenna! Qualche oretta spesa a comprenderne il funzionamento e a cercare il cablaggio ottimale del tutto. Accendere e finalmente cercare il punto d' accordo e.... vedere cosa si sente :)
Un demodulatore AM è qualcosa di davvero semplice e a mio avviso se uno vuole muovere i primi passi, lo si può facilmente realizzare anche con pochi componenti discreti!
Maxim
#708
LightSoul94 ha scritto:Questa è la sorgente se volete farlo chiudere fate mpure ahaha
http://www.hpfriedrichs.com/radioroom/c ... schema.jpg

comunque la volevo farla FM a onde medie ma datosi che volevo fare una cosa piccola meglio una AM (sempre a onde medie) quindi farò il galena.

Comunque nessuno mi ha ancora detto come si regola il volume. Davvero basta un potenziometro da 10kΩ prima delle cuffie?


Ma allora l'oscenità ce la avevi aggiunto di tuo!

Ovviamente la radio va fatta per ascoltare le trasmissioni, se in OM si trasmette in MA che ci fai con un ricevitore in FM?
#709
In definitiva, prima di avviarsi nella costruzione di radio o di altro io suggerirei un minimo di acculturamento su questioni come tensione, corrente, segnale, resistenza, condensatore etc.
#710
schottky ha scritto:In definitiva, prima di avviarsi nella costruzione di radio o di altro io suggerirei un minimo di acculturamento su questioni come tensione, corrente, segnale, resistenza, condensatore etc.


Sono d'accordo, e solo dopo si possono affrontare le nozioni base relative alla radiotecnica. Non mi sto dimenticando nulla?

Come io ed altri abbiamo detto, i ricevitori radio sono brutte bestie... se non li costruisce a dovere, complice anche il fatto una preparazione teorica praticamente assente, si va incontro a un sicuro fallimento. Non lo dico per scoraggiare, ma proprio per mettere in guarda chi si avventura in queste cose per la prima volta e cercare di farlo arrivare, in questo caso, a una radiolina funzionante.
#711
I ricevitori, soprattutto se elementari e per frequenze basse, sono molto meno difficili da realizzare di altre cose, ad esempio di un ampli audio realmente di buona qualità.
In particolare un ricevitore a diodo, cosa che è addirittura banale.

Certamente per realizzare qualcosa di elettronico, occorre almeno sapere in linea di massima qualcosa, nello specifico, di come avviene una trasmissione e ricezione di segnali radio, ovvero di cosa si tratta quando si parla di antenna/terra/circuito accordato/alimentatore/ ecc.
Ma se mancano questo cose di base è difficile che riesca anche solo il cablaggio di un punto luce con due deviatori...

Comunque può essere consigliabile leggere
http://www.leradiodisophie.it/Radio-cristallo.htm
http://ke3ij.com/radios.htm
http://sci-toys.com/scitoys/scitoys/rad ... radio.html
http://makezine.com/projects/bottle-radio/
http://www.buildcircuit.com/how-to-make ... set-radio/

e per chi abita dall'altra parte della strada di fronte alla torre della rai
http://electronics.howstuffworks.com/radio9.htm

Simpatico anche questo
http://www.somerset.net/arm/fm_only_one ... radio.html
anche se troppo complicato per la richiesta
#713
mars ha scritto:I ricevitori, soprattutto se elementari e per frequenze basse, sono molto meno difficili da realizzare di altre cose, ad esempio di un ampli audio realmente di buona qualità.


Monsieur de Lapalisse ringrazia. Si può dire anche che è più facile fare un amplificatore (chiavica) di un ricevitore realmente di buona qualità

A parte l'ovvietà dell'argomento una radio "buona" è molto più difficile di un amplificatore "buono". Se non altro perchè un ricevitore necessariamente "contiene" un amplificatore audio.
Poi entrambi sono difficili e lo sono ancora di più se uno è totalmente ignorante degli argomenti, era questo punto che mi aveva stimolato a fare l'intervento.
#716
schottky ha scritto:
mars ha scritto:I ricevitori, soprattutto se elementari e per frequenze basse, sono molto meno difficili da realizzare di altre cose, ad esempio di un ampli audio realmente di buona qualità.


Monsieur de Lapalisse ringrazia. Si può dire anche che è più facile fare un amplificatore (chiavica) di un ricevitore realmente di buona qualità

A parte l'ovvietà dell'argomento una radio "buona" è molto più difficile di un amplificatore "buono". Se non altro perchè un ricevitore necessariamente "contiene" un amplificatore audio.
Poi entrambi sono difficili e lo sono ancora di più se uno è totalmente ignorante degli argomenti, era questo punto che mi aveva stimolato a fare l'intervento.

Aggiungo che arrivare a un certo livello qualitativo, in ambedue i casi e probabilmente ancor di più nel caso di circuiti RF, richiede anche l' inevitabile utilizzo di adeguati strumenti di indagine senza dei quali, diventa davvero difficile capire cosa accade in un circuito il quale si pensa vada in un modo, e invece si comporta in tutt' altra maniera.
Pare però evidente che il nostro amico non chiede certo un circuito di buona levatura 8-) anzi.... :lol: :lol:
LightSoul94 ordunque, dicci qualcosa suvvia :)
Filtrare PID OBD2

Aggiungo due cose. The mask and filter bits on t[…]

Alimentatore PC PSU - Modifica

Grazie di cuore a Tutti, Vi terrò aggiornati.

Orologio Marte

Ma le maree non seguono il ciclo lunare? Ovvero n[…]

Primo risultato .

Visita il nostro canale telegram