Elettrotecnica, macchine e dispositivi elettrici a tensione di rete, impianti, elettrodomestici, elettromeccanica, ecc.
#12186
Ciao a tutti, ho da poco sostituito la batteria dell' automobilina elettrica di mio figlio.
La batteria in questione e una batteria al piombo da 12v e 5a, non avendo più il caricatore originale dell' auto ne ho acquistato una su Amazon da 12v e 1.2a.
La batteria arrivata già carica sembrava avesse una buonissima durata ma già dalla prima ricarica ho notato come le prestazioni fossero crollate e durasse pochissimo .
Vi chiedo 2 cose?
Può essere un problema di caricatore?
Posso in caso sfruttare un alimentatore da notebook che già ho ma sviluppa 90w?

Trust 19138, Primo Alimentatore Universale per Notebook 90W, Nero https://amzn.eu/d/4QJ5B5f
#12194
Probabilmente la nuova batteria da 5Ah sarà di quelle sigillate al piombo gel (con o senza valvola fa lo stesso)
Di solito sul fianco della batteria c'è scritto come va ricaricata
s-l500.jpg

Quella nella foto ad esempio dice
CONSTANT VOLTAGE CHARGE
STAND-BY 13.5-13.8
CYCLE 14.7 - 15.0
INITIAL CURRENT 1.3 A

Nel tuo caso (cariche e scariche continue) devi usare il range CYCLE con una tensione fissa di circa 14.8 Volt (appunto 14.7-15.0 della foto) .
All'inizio la corrente assorbita sarà alta (ma NON deve superare 1.3A o quello che c'è scritto sulla tua batteria), poi scenderà da sola via via che la batteria si carica. Dopo una decina di ore la corrente di carica sarà inferiore a 150-180 mA e la batteria si puo' considerare carica. Tornerà da sola ai 12.5 volt in una mezzora.
Verifica cosa c'è scritto sulla tua batteria, anche se quei valori sono abbastanza simili per tutte le batterie Pb-gel da 12V, cambia solo la massima corrente iniziale.
#12200
Fausto ha scritto:Ciao,
il caricatore che hai acquistato da amazon fornisce 12 volt esatti o può darne anche di più?
Te lo chiedo perché una batteria al piombo carica dà più di 13 volts.
Fausto

double ha scritto:Probabilmente la nuova batteria da 5Ah sarà di quelle sigillate al piombo gel (con o senza valvola fa lo stesso)
Di solito sul fianco della batteria c'è scritto come va ricaricata
s-l500.jpg
Quella nella foto ad esempio dice
CONSTANT VOLTAGE CHARGE
STAND-BY 13.5-13.8
CYCLE 14.7 - 15.0
INITIAL CURRENT 1.3 A

Nel tuo caso (cariche e scariche continue) devi usare il range CYCLE con una tensione fissa di circa 14.8 Volt (appunto 14.7-15.0 della foto) .
All'inizio la corrente assorbita sarà alta (ma NON deve superare 1.3A o quello che c'è scritto sulla tua batteria), poi scenderà da sola via via che la batteria si carica. Dopo una decina di ore la corrente di carica sarà inferiore a 150-180 mA e la batteria si puo' considerare carica. Tornerà da sola ai 12.5 volt in una mezzora.
Verifica cosa c'è scritto sulla tua batteria, anche se quei valori sono abbastanza simili per tutte le batterie Pb-gel da 12V, cambia solo la massima corrente iniziale.
[/quote]

Ciao ,
I prodotti che ho acquistato sono i seguenti:
Alimentatore:
VBESTLIFE Alimentatore Universale Alimentatore a Tensione Regolabile con 6 Spine DC 3-12V Adattatore di Alimentazione 12 W Uscita 1.2A 100-240 V(Nero) https://amzn.eu/d/7X2vfBb
Batteria:
Tecnoware Batteria Ermetica al Piombo 12 V Capacità 5 Ah, per UPS, Sistemi di Videosorveglianza e Allarme, Attacco Faston 6.3 mm , Dimensioni 9 x 10 x 7 cm https://amzn.eu/d/j4j04Yp

Oggi se riesco smonto la batteria e controllo se c'è scritta la tensione a cui va caricata.

Il mio dubbio era che non fosse per forza necessario un alimentatore con amperaggio di 5 a
#12201
1) sulla batteria che hai linkato c'è scritto
CHARGING INSTRUCTION (AT 20°C)
VOLTAGE REGULATION:
STAND-BY USE 13.5V - 13.8V
CYCLE USE 14.4V - 15.0V
INITIAL CURRENT 1.25 A MAX

2) sull'alimentatore che hai linkato c'è scritto
3-4.5-5-6-7.5-9-12 V
max 1.2 A

In breve, con quell'alimentatore NON carichi la batteria, serve più tensione e non più corrente (5-600 mA bastano) .
Probabilmente quello originale era un alimentatore per batterie Pb-gel a 12 volt che è cosa diversa da un alimentatore con una tensione di 12 volt,
#12202
double ha scritto:1) sulla batteria che hai linkato c'è scritto
CHARGING INSTRUCTION (AT 20°C)
VOLTAGE REGULATION:
STAND-BY USE 13.5V - 13.8V
CYCLE USE 14.4V - 15.0V
INITIAL CURRENT 1.25 A MAX

2) sull'alimentatore che hai linkato c'è scritto
3-4.5-5-6-7.5-9-12 V
max 1.2 A

In breve, con quell'alimentatore NON carichi la batteria, serve più tensione e non più corrente (5-600 mA bastano) .
Probabilmente quello originale era un alimentatore per batterie Pb-gel a 12 volt che è cosa diversa da un alimentatore con una tensione di 12 volt,

Quindi dovrei avere un qualsiasi alimentatore da 13.5 v a 13.8 ed amperaggio fino a max 1.25?
Potresti linkare uno adatto ?
Scusate l' ignoranza , e grazie.
#12203
Smart1988 ha scritto:Quindi dovrei avere un qualsiasi alimentatore da 13.5 v a 13.8 ed amperaggio fino a max 1.25?
Potresti linkare uno adatto ? Scusate l' ignoranza , e grazie.

NO.
Serve un qualsiasi alimentatore da 14.5V a 14.8V che eroghi circa 1 A. Poi serve verificare che la batteria sotto carica non assorba più di 1A (si usa un tester) e si deve staccare la batteria quando la corrente assorbita scende sotto 150 mA.

Se non hai dimestichezza con amperometri ed elettrotecnica devi spendere qualcosa ad esempio per questo carircabatteria da auto che va benissimo anche per piccole batterie al piombo gel
https://www.amazon.it/Bosch-C3-018999903M-Caricabatteria-12V/dp/B007K5OLDU
e che in modalità 2 MOTOCICLETTA 12V eroga al massimo 800 mA ed è adatto anche per batterie piombo gel,
Lo trovi a 35-40 euro nei brichi, e' del tutto automatico (però serve impostare la modalità!) , si stacca da solo a fine carica e puoi lasciarlo attaccato ed andare a dormire . Ce ne sono altri simili ma verifica bene che ci sia la portata MOTOCICLETTA 12 V a bassa corrente (max 1A)
Se lo prendi, non buttare via il manuale ma leggi attentamente le istruzioni, altrimenti mandi la batteria arrosto se scegli la portata AUTOMOBILE con quasi 4 A di carica

ps: In un circuito elettrico è il carico (nel tuo caso la batteria) che decide quanta corrente assorbire, un alimentatore decide solo la massima corrente che puo' erogare.
Aiuto esercizio elettronica

Ciao, avrei bisogno di aiuto con un esercizio di e[…]

lampade led

..si e se no per risolvere il problema si torna a[…]

Ok, bene ho ordinato due 1N5822 appena mi arrivano[…]

Accoppiamento a Risonatore Unico

funzionasse come l' avvolgimento di un motore line[…]

Visita il nostro canale telegram