Elettrotecnica, macchine e dispositivi elettrici a tensione di rete, impianti, elettrodomestici, elettromeccanica, ecc.
da pakitone
#8249
Salve,
sono nuovo nel forum e mi sono iscritto onestamente con l intento di farvi una domanda banalissima sulle multiprese (alias ciabatte). Possiedo una semplice multipresa da 6 buchi con il classico pulsante d accensione e spegnimento. Ultimamente sto entrando in paranoia poichè, nonostante tutto ciò che vi sia collegato, funzioni benissimo, ho il dubbio che qualche "buco" dei sei possa esser difettoso... Infatti in maniera maniacale ho deciso che il buco centrale deve esser esclusivamente dedicato al PC portatile, l'unico oggetto che collego e scollego in base alla necessità, mentre negli altri buchi in maniera fissa ho collegato la nintendo switch e un televisore. Ora suddetto buco (mi prenderete in giro lo so, ma veramente ho bisogno di esser sicuro di non bruciare tutto) mi sembra faccia una cosa strana. Quando tolgo a volte la presa del PC, sembra faccia uno scatto all'interno. Son sicuro NON faccia scintille... mi dà più l'impressione che sia una sorta di molla a incastro, come se io non mettessi la presa del PC a modo (anche se carica perfettamente)... Mi chiedo se questa mia abitudine di non spingere a fondo la presa del PC possa alterare la ciabatta portandola a esser instabile e quindi al rischio di rompersi e bruciare tutto quanto sia collegato vicino.
Inoltre mi chiedo se sia vero che quel famoso pulsante dentro abbia un fusibile che si brucia in caso di alta tensione o sovraccarico PREVENENDO che gli elettrodomestici attaccati vengano compromessi. In altre parole vorrei capire se tale fusibile serva come autoprotezione che distrugge la ciabatta prima che ciò che sia collegato ad essa venga compromesso.

Ecco... spero che le mie 2 domande siano state chiare...
Mi scuso per il linguaggio poco tecnico ma nella vita non ho mai prestato attenzione a queste cose e solo ora onestamente (sarà la quarantena...) inizio a preoccuparmene, magari in maniera compulsiva/ ossessiva.
Avatar utente
da double
#8250
questo e' l'interno di una ciabatta classica (anche se le prese sono di tipo inglese e gli interruttori sono sulle singole prese il concetto resta lo stesso)
socket extension.jpg

Gli alveoli delle singole prese sono un tuttuno con le barre di collegamento e la loro forma e' a similmolla per tenere stretta la spina nella presa. Magari quella centrale e' piu' elastica delle altre e si sente un click all'estrazione.
1) se uno degli utilizzatori va arrosto per i fatti suoi (es l'alimentatore del televisore ) NON danneggia gli altri utilizzatori, a meno che un incendio distrugga la stanza e la casa
2) spesso sull'interruttore principale c'è un fusibile AUTORIPRISTINANTE che in caso di sovraccarico scollega la ciabatta dalla rete, poi passato il sovraccarico la ricollega. Se c'è sta scritto nella confezione, quella che di solito viene gettata via subito.
3) qualche volta (dipende dal costo) c'è anche un filtro antidisturbo che cortocircuita a terra i disturbi a radiofrequenza (sia quelli che entrano sia quelli che escono) con , due condendari e forse una impedenza

4) è buona norma inserire le prese a fondo, ma se non lo si fa non succede nulla tranne che la spina potrebbe essere espulsa dall'alveolo elastico, Ovviamente se è attaccato un ferro da stiro o un phon (capita troppo spesso) da 2 KW l'accoppiamento potrebbe essere lasco e surriscaldarsi, 10 A si sentono.

5) cosa davvero importante e' non superare l'80% del carico, se cè' scritto MAX 2000 watt non si debbono superare i 1500-1600 watt, con un portatile, una switch ed un tv non hai problemi
6) altra cosa importante è NON collegare una ciabatta ad una altra ciabatta e NON collegare prese multiple ad una ciabatta per "espanderla"
7) men che meno NON si deve collegare un utilizzatore da 16A con spina tedesca o a passo grande su una ciabatta con prese da 10A a passo piccolo (e spina della ciabatta da 10A), molti lo fanno con un adattatore, ma non e' cosa buona.
Per ogni tipo di buco si deve usare una sola spina di tipo eguale: tedesco con tedesco, piccolo con piccolo, grande con grande (in ambito elettrico ed elettronico ci sono decine di doppi sensi, uno per tutti i connettori ermafroditi :)

Questa foto e' molto piu' comune di quanto si creda....
Ciabatte-multipla.jpg
pakitone ringraziano
da pakitone
#8251
Grazie mille. Per utilizzatore intendi quello che io chiamo buco? Qundi se si bruciasse il pc non mi danneggerebbe la switch per capirsi...
Avatar utente
da double
#8254
pakitone ha scritto:[CUT]Qundi se si bruciasse il pc non mi danneggerebbe la switch per capirsi...


Se si bruciasse il PC a causa di danni originatisi all'interno del PC o del suo alimentatore, il danno non si propaga alla switch.
Se ci fosse un cortocircuito nell'alimentatore del PC, il sovraccarico farebbe intervenire il magnetotermico di protezione del quadretto elettrico di casa togliendo la tensione all'impianto elettrico.
Ovviamente se il pc e/o l'alimentatore prendono fuoco e se la switch è nei pressi, magari vicino ad una tenda non ignifuga, e' il fuoco che la danneggia, ma e' una causa secondaria e non primaria.
pakitone ringraziano
Riparare un aspirabriciole

attenti a non mettere le batterie sbagliate o dife[…]

Ciaoa tutti scusate se rompo ma ho ripreo in mano[…]

RX a reazione ..la nave scuola

..il reazione sembra obsoleto.. e come ricevitore […]

bobina di tesla 60mA

Su di una altalena quando ci scaricassi ad esempio[…]

Visita il nostro canale telegram