Discussioni di carattere generale sull'elettronica analogica e digitale. Didattica e applicazioni pratiche.
da Bernardo
#12110
salve a tutti!! sono nuovo sul forum, sto costruendo la mia bobina di tesla con un trasformatore da 10kv 30mA ho fatto alcuni calcoli ma io non sono un massimo esperto e quindi non ho capito alcune cose:
1) i condensatori in serie sommano la tensione o la capacita?
2) se esiste quale è la formula per le dimensioni del secondario?
3)se metto 2 trasformatori da 10kV 30 mA in parallelo all'uscita avrò 10kV ma 60mA (identici)?
4) se esiste quale é la formula per il diametro (dell'avvolgimento) del primario e secondario?

Vi prego di rispondermi
da Fausto
#12114
Ciao Bernardo,
1)due condensatori in serie dividono la tensione che applichi alla serie dei due.
2) non capisco la domanda
3)due trasformatori identici messi in parallelo ed in fase mantengono la tensione e raddoppiano la corrente.
4) Intendi il diametro del filo?
Fausto
Bernardo ringraziano
da Bernardo
#12115
Ciao Fausto mi serve un condensatore da 20kv 65nf e quindi tu che collegamento mi consigli per farlo?
2) intendo la formula per quanti giri devo fare
4) si diametro del filo

Grazie bernardo
da Fausto
#12116
Ciao
1) La tensione di un condensatore formato dalla serie di tanti condensatori é pari alla somma delle tensioni di tutti i condensatori mentre il valore capacitivo diminuisce in proporzione. Facciamo un semplice esempio: 20 condensatori da 1000 V, 1.3 microfarad, messi in serie corrispondono ad un condensatore da 20 kV , 65 nF. Cioé 1000 volt per 20 e 1,3 uF diviso 20.
2) applica la seguente proporzione: N1 : N2 = V1 : V2. In pratica il numero di spire del secondario é uguale al numero di spire del primario moltiplicato per il rapporto delle tensioni.
3) esistono delle tabelle che danno il valore ma tu, per andare sul sicuro, considera il valore di 3 ampere per mm quadro: considerando che la sezione del filo é un cerchio puoi calcolare il diametro.
Fausto
Bernardo ringraziano
da Fausto
#12119
In un trasformatore
N1 = numero di spire del primario
N2 = numero di spire del secondario
V1 = tensione applicata al primario
V2 = tensione che risulta sul secondario
Esempio: se il primario ha 100 spire e gli applichi una tensione di 100 volt per avere 20 kV sul secondario deve avere 20000 spire, se invece il primario ha una sola spira, a parità di tensioni il secondario deve avere 200 spire.
Fausto
Bernardo ringraziano
#12123
Un dubbio:
Dici di avere un trasormatore 10kV 30 mA senza nominare il primario, devo pensare che sia un accenditore per leon a catodo freddo.
Ovvero NON è un Tesla Coil, il quale lavora in risonanza e non come un semplice elevatore di tensione.
Oppure ho capito male io.
Bernardo ringraziano
da Bernardo
#12124
Il primario é a 220v. E in uscita ho 10kv che poi sono collegati al primario della bobina di tesla con un condensatore e Spark gap.
Il trasformatore é un nst
RX a reazione ..la nave scuola

..il reazione sembra obsoleto.. e come ricevitore […]

bobina di tesla 60mA

Su di una altalena quando ci scaricassi ad esempio[…]

Oscilloscopio 200€

Preferisco digitale non analogico

Ciao, sono il founder di RT IoT , una startup ch[…]

Visita il nostro canale telegram