Discussioni di carattere generale su tutto ciò che riguarda l'elettronica digitale ed analogica. Didattica e applicazioni pratiche.
#7085
Ciao ho necessita di estendere la suoneria del citofono giu' nel laboratorio sotto casa , ho portato giu' 2 fili del pulsante del mio campanello adesso quando li faccio toccare ovviamente suona il campanello di casa , in pratica ho a che fare con un pulsante normalmente aperto e sfruttarlo a mio piacimento magari pilotando un piccolo rele' a 12 volt che alimenterei , per fare in modo di pilotare qualcosa (lampada campanello) in modo da non perdere citofonate postino/corriere/altro/.
Qualcuno ha qualche idea ? Mi verrebbe in mente un antifurto che ha gia' la sirena+luce incorporata magari anche settabile , solo luce , solo sirena , tutto insieme , ma andrebbe modificata :mrgreen: al posto del sensore di movimento metterci i 2 fili del pulsante? :?: Sapete se i sensori di movimento degli allarmi hanno 2 fili?
#7086
Hai "portato giu' 2 fili del pulsante del mio campanello adesso quando li faccio toccare ovviamente suona il campanello di casa "

Una volta che hai nel laboratorio il pulsante del campanello, cosa te ne fai? Lo premi per suonarti il campanello da solo?

Piuttosto, quello che ti servirà sarà la tensione ai capi del campanello, alla quale collegherai un relè che comanderà quello che vuoi quando il campanello sarà azionato.
Che relè devi usare dipende da come è alimentato il campanello, se in cc o ca e a che tensione. Tester e misura.

Non mi pare, poi, che usare una sirena da antifurto con lampeggiatore per avvisarti in laboratorio che il campanello è in azione sia molto pratico.
Ci sono in commercio a poco prezzo cicalini anche piuttosto potenti, oltre a led, lampadine e quant'altro vorrai collegare.

Fatti uno schema del circuito.
Adri212 ringraziano
#7089
Bisogna vedere che cosa intende con quella frase: se ha portato giù il campanello hai ovviamente ragione, ma con quella frase magari poteva intendere che aveva portato giù due fili collegati ai due contatti del pulsante, a questo punto poteva rilevare un contatto che si chiudeva alla pressione del tasto e che poteva triggerare una suoneria supplementare, ovviamente occorre lo schema (o almeno qualche informazione) sul circuito interno della suoneria presente in casa in modo che i due sistemi non interferiscano negativamente tra di loro.
#7093
I 2 contatti della pulsantiera del mio campanello li ho messi in parallelo con un cavetto (avvitandoli hai 2 dadini di ottone) e li ho portati giu' , ora quando faccio toccare i fili mi suona il campanello in casa , spero che cosi' sia piu' chiaro.
L'impianto e' a 12volt alternati cosa mi consigliate di fare?
Se metto un cicalino vado a gravare sull'alimentatore condominiale?
#7094
Se vuoi collegare il cicalino ai due fili che arrivano è totalmente sbagliato, se lo fai può succedere una delle seguenti cose
a) Nulla
b) la suoneria nella cantina suona ininterrottamente a meno di quando si preme il tasto
c) la stessa cosa succede con la suoneria di casa
d) la stessa cosa succede con entrambe le suonerie
e) Si brucia tutto l'impianto condominiale
Quello che io dicevo che si poteva fare è una cosa un poco più complicata che richiede una certa abilità e competenza, che mi sembra non ci sia. Comunque per prima cosa occorre verificare se tra i due fili che arrivano, in condizioni normali, è presente una tensione, di quale tipo (CA,CC) e di quale valore. Una volta fatto questo, e SULLA BASE DEI RISULTATI al quesito precedente occorre utilizzare un circuito che rilevi l'assenza di tale tensione (o semplicemene i cortocircuito dei contatti) e su questa base faccia funzionare tramite un opportuno driver il cicalino. Il tutto va realizzato con alimentazione separata (batterie o alimentatore isolato) e deve presentare verso il circuito preesistente una impedenza MOLTO ELEVATA in modo da non influenzarlo.
Su come si possa realizzare questo circuito nulla si può dire senza sapere.

Grazie mille per il buon argomento. Auguri

Sostituzione mosfet

it.rs-online.com/... https://www.ebay&[…]

Dipende dalle tue conoscenze di elettronica e dal[…]

Empatia digitale

Intendi dire che ritieni che "riempire la so[…]

 scarica la nostra app android