Discussioni di carattere generale su tutto ciò che riguarda l'elettronica digitale ed analogica. Didattica e applicazioni pratiche.
da LibeccioSW
#6626
Buongiorno,
Avrei la necessità di illuminare 50 diodi led bianchi (tensione DC3 3V - dimensione testa 9 x 5 mm), con un potenziometro per regolare la luminosità.
Di fatto servono per retro illuminare un planisfero che ho realizzato in legno.
Il vero problema per me, è che vorrei che tutto funzionasse con batterie, in quanto essendo un quadro non vorrei vedere il filo.
Partendo da zero sull'argomento ho capito leggendo che dovrò utilizzare delle resistenze.
Ringrazio anticipatamente tutti. :)
da LibeccioSW
#6629
Buonasera
Sulla scatola non è presente quanta corrente assorbono questi led.
Sono led normali, ho provato a cercare in giro e leggo che solitamente consumano 20mA.
Ma non ho certezza di questo.
Per quanto riguarda l'autonomia, non ho grandi necessità. Lo accenderei a richiesta di tanto in tanto. Principalmente rimane spento.
Ringrazio per l'aiuto
Avatar utente
da bigendian
#6630
Non hai modo di trovare una striscia led gia pronta, di quelle classiche bianche 12V con resistenze in serie per ogni led gia incorporate ? Altrimenti dovresti avere una resistenza in serie per ogni led, x 50 un po' una rottura di scatole.

Altrimenti , supponendo che la corrente di funzionamento sia 20mA , scegli la batteria che preferisci, (Vbatt-Vled)/20mA e hai la resistenza da mettere in serie su ogni led.
Ultima modifica di bigendian il 09 gen 2019, 19:11, modificato 1 volta in totale.
da mars
#6631
50 LED da 3V a 20mA fanno in totale 3W che non è molto.

Se dovessi farlo io cosidererei 10 catene di 5 LED (in serie 150 ohm ad ognuna) mettendole poi in parallelo.
Per la regolazione non c'è altre via efficace che usare un LED driver con uscita 15V - 200mA e PWM regolabile; questo se si vuole efficienza.
Un "volgare" lineare regolabile se l'efficienza non serve.
Con il primo si può partire da (quasi) qualsiasi tensione. Con il secondo servono batterie per almeno 18V.
Ovviamente si potrà fare qualsiasi altra combinazione serie/parallelo. Ad esempio due serie di 25 poi in parallelo tra loro che richiede 75V-40mA e così via.
Altra possibilità un 555 in configurazione a duty cycle variabile con un transistor di media potenza in uscita e una alimentazione pari alla tensione delle catene di LED + la caduta di tensione su transistor e resistenze serie. Non è difficile da combinare, ma occorre un minimo di know how.
Questo se vuoi fare da te.

Se, come pare, non hai alcuna esperienza di costruzioni, occorrerà trovare sul mercato qualcosa di già pronto. E' che in generale si tratta di cose pensate per illuminazione e da rete e non conosco soluzioni per bassissime potenze. Ma certamente ci sarà anche qualcosa di adattabile al caso. E' possibile che qualcun altro dei partecipanti al forum possa consigliare un acquisto.
Avatar utente
da bigendian
#6632
Gia.

Nel caso di poca familiarita' con l'elettronica e i pwm, io suggerisco una soluzione rudimentale:
comunissima striscia led bianca per camper gia pronta in rotolo a taglio, ebay ne e' pieno, 12V con resistenze gia incorporate. Una batteria 12V e una resistenza variabile in serie.
da LibeccioSW
#6659
Buonasera
Per quanto riguarda le strisce led già pronte vorrei utilizzarlemsolo come ultima opzione, in quanto rovinerebbero l'estetica del progetto. Cmq ringrazio e mi riservo di utilizzare anche questa opzione.
Provo a seguire in primis il secondo suggerimento di "bigendia" e il suggerimento di "mars".
Mi prendo un attimo il tempo di capire cosa posso fare di quello che mi avete consigliato.
Ringrazio ovviamente tuti per ogni pur sempre prezioso consiglio.
;)
Avatar utente
da bigendian
#6661
Altre idee:

led stripes a batteria, comodo magari utilizzarne anche solo l'alimentatore a batterie e farti la tua striscia:

https://www.amazon.it/Striscia-moviment ... +led+strip
https://www.amazon.it/striscia-Batterie ... +led+strip
https://www.amazon.it/Ustellar-Impermea ... regolabile

Come batterie a 12V ne hai fin che ne vuoi, tipo
https://www.amazon.it/portatile-commuta ... 5491&psc=1
Avatar utente
da double
#6665
LibeccioSW ha scritto: [CUT] servono per retro illuminare un planisfero che ho realizzato in legno. [CUT]

Se ti serve una retroilluminazione (che per definizione e' una illuminazione dal lato posteriore e quindi con struttura invisibile dal lato frontale) perche' mai una striscia di led preassemblata dovrebbe rovinare l'estetica visto che non la si vede?
Puoi tranquillamente tagliare una striscia standard di 3 metri in 6 striscie da 50 cm (ci sono i segni dei punti di taglio) ed assemblarle con gli opportuni connettori in vendita in tutti i brichi. Volendo puoi anche ripiegarla in modo bustrofelico senza tagliarla. Per diffondere ulteriormente la luce puntiforme basta una lastra (sottile) di perspex color latte o anche due o tre fogli di lucido da disegno tecnico sovrapposti.

Per variare la luminosita' ti hanno già dato indicazioni
da LibeccioSW
#6666
Buonasera
cerco di spiegarmi.
Accettando di buon grado i vostri consigli, cerco si tenere la striscia led come ultima soluzione.
Capisco che scrivendo frettolosamente, non sono riuscitoa spiegarmi bene e chiedo venia.
Di fatto il progetto, è un planisfero di legno.
Sfondo legno, con i continenti leggermente sollevati e retroilluminati.
Se pensiamo all'Africa, all'Europa, all'Asia una striscia di led non crea problemi. Il problema, è che nel mio progetto sono comprese le isole, considerate che le dimensione della Sardegna sono 6mm x 6mm.
Non sarebbe possibile inserire una striscia si led.
Ringrazio "Bigendian" x i preziosi link.
Ringrazio "Double" x i preziosi consigli.
Buona serata

Ok grazie mille, ne terrò presente

Alimentatore Stabilizzato

Cerchiamo di non confondere ancora di più le idee […]

Alimentatore switching

Sono d'accordo con schottky. Gli alimentatori swit[…]

Alimentazione esterna ESP32

Ciao a tutti, premetto che mi sto documentando in […]

 scarica la nostra app android