Discussioni di carattere generale sull'elettronica analogica e digitale. Didattica e applicazioni pratiche.
#7315
gigetto1982 ha scritto:qualcosa di offline? programma per windows?

prova questo che è pure portable e sembra free
http://myfreewares.weebly.com/resistor-colour-code-solver.html
Per funzionare funziona pure, ma si fa cento volte prima a ricordarsi dieci colori associati a dieci cifre, si tiene allenato il cervello e si rallenta l'invecchiamento mentale!

ps. hai cercato (ovviamente in inglese) fra le millanta app per cellulare?
#7327
Ciao, ok .. nel github ho trovato questo che mi piace anche :https://github.com/imsouza/resistor-3c
Solo una cosa essendo che sto studiando da autodidatta da dove si leggono i colori da parte sinistra o da destra .. perché se provo a mettere le mie resistori da 220 ohm , il programma mi da altro.. anche il programma che mi hai messo tu.

Hai idea?. Ho i resistori quelli blu a 5 bande.

Grazie mille e buona serata.
#7328
gigetto1982 ha scritto: ..... da dove si leggono i colori da parte sinistra o da destra .....

Le bande colorate (4 o 5) si leggono da sinistra verso destra, come per le scritture occidentali (per la cronaca l'arabo, l'ebraico ed il giapponese invece si leggono da destra verso sinistra).

Ovviamente essendo il cilindro simmetrico occorre individuare quale sia la sua sinistra: un buon metodo e' considerare che l'ultima banda indica la <tolleranza>, quindi per le resistenze piu' comuni sarà argento (10%) ed oro (5%) . Per resistenze con minore tolleranza si avrà invece rosso (2%) e marrone (1%)

I valori delle resistenze sono standard (serie E12-E24-E48)
https://it.wikipedia.org/wiki/Valori_standard_resistori
https://www.italtras.com/pdf/resistenze_colori.pdf
Per prenderci confidenza usa un tester cinese da 10 euro (in modalità ohmetro) e misurale, dopo un pò il riconoscimento dei colori diventa automatico.....

ps. se sei agli inizi non dimenticare la massima potenza (tensione ai suoi capi x corrente che l'attraversa) che la resistenza puo' dissipare senza andare arrosto . Si va da 1/4 di watt per quelle piccole ad un paio di watt per quelle più robuste (ma sempre di forme cilindriche). Per andare oltre (2-5-10 watt) servono le resistenze in ceramica a forma di parallelepipedo.
Versione elettronica di Enigma

Spettacolare!!! :)

E' la prima cosa che ho fatto, ma è una giungla ch[…]

Un degno epigono del Sinclair ZX80/81 che nel 1980[…]

ARMando...

Ho finito la prima bozza di piazzamento (senza rou[…]

 scarica la nostra app android