Sezione a tema libero in cui è possibile discutere di argomenti che non rientrano nelle altre categorie.
da mars
#11285
" Compro tutta la casa! "
"io ho 500 euro di pensione al mese"


mi pare di rilevare una certa difficoltà a far quadrare le due affermazioni.

peraltro:
"La Sono Motors Sion, che verrà prodotta in serie a partire dal 2023 proprio nello stabilimento di Monaco di Baviera, può già essere pre ordinata qui con un anticipo di 500 euro e il suo prezzo base finale è già stato fissato in 25.500 euro."
questo mese i 500euro dell'anticipo ci sono, poi con sole altre 50 rate (spendendo tutta la pensione e vivendo di non so cosa), la performante elettrauto è tua. Se riesci a vivere almeno un po' più di 4 anni senza pensione, ti resta ancora da pagare tasse, bolli, manutenzione, oltre alle spese dei fantastici apparecchi elettrici per realizzare il collegamento auto-casa. Ma forse il merito economico andrà all'affittuario senza affitto.
Auguri.
Avatar utente
da schottky
#11286
kookaburra ha scritto:Io vorrei un' auto elettrica per staccarmi dalle bollette con la minor spesa possibile

Sostituite dalle fatture delle colonnine di ricarica, e dalle rate dell'auto, mi sembra una scelta MOLTO INTELLIGENTE
Ah dimenticavo, la macchina la carchi col sole, come notavo prima con la carica della SION più o meno ci bolli l'acqua per un chilo di spaghetti
da kookaburra
#11287
Tanto io con un kg di spaghetti ci dovrò campare un mese :)

Senza scherzi ..dammi retta e comprati un bel casottone di campagna senza valore (meno le tasse che ci pagherai)
dove farai le prove per l' autosufficienza ..studia studia ce la faresti ci puoi scommettere contro te stesso :)
..ma vedrai che il più grande problema sarà di trovare affittuari, pur senza darti affitto, che ti facciano almeno l' erba attorno.. se no finiresti gli studi tra i rovi o col frullino alle spalle e un paio di anaconda per amiche :)
..Non ne vuol sapere più quasi nessuno di certi lavori, ne di quel tipo di vita mi sa, se non in bei posti ..altro risultato della politica azzera-risparmi, di quelli per di più tristemente lavorati.
da kookaburra
#11382
Un amico sentendomi dire su questi temi mi ha chiesto come potrebbe fare un buon accumulo a calore latente
di fusione per una stufa a legna che durasse il più a lungo per la notte nella sua stanza..
Io scherzando gli ho risposto di comprarsi un pentolone da riempire con 1m^3 di zucchero, il quale
durante il giorno avrebbe fuso (a stufa accesa) e durante la notte avrebbe rilasciato calore a stufa ormai spenta..
Però cercando per curiosità non mi pare che il calore latente di fusione dello zucchero fosse un gran che.
Tuttavia la domanda è rimasta anche a me che facendo ricerche non sono rimasto soddisfatto sfogliando
di quale potesse essere il materiale più adatto per un simile uso ..diciamolo di riscaldamento economico casereccio :)
Questo tema dei materiali con conveniente calore latente viene discusso anche per gli accumuli molto più importanti
..giammai qualcuno mi potesse dare una mano...
da kookaburra
#11385
Ho trovato questo sito che mi pare interessante che al fondo pagina cliccando ci apre un documento PDF
che direi interessante lo sapessi tradurre..
https://www.researchgate.net/figure/Melting-Temperature-Latent-Heat-of-Fusion-of-Various-PCMs-P11-G2_fig4_329569469
Comunque semmai, male che vada l' esperimento, con un accumulo a zollette di zucchero liquefatte sarà sempre possibile farci il croccante a sufficienza per una sagra paesana :)
(e non mi rispondete che sarebbe meglio una bella stufa di pietra ollare)
da kookaburra
#11393
Anche stamattina verso le 9 al sole tra una leggera foschia ho misurato la temperatura sulla facciata della casa e dove è tinta di scuro la temperatura sul muro segnava 24gradi, mentre dove è tinta di bianco sui 15gradi, per l' ennesima conferma di quanto sia importante scegliere il colore giusto della casa da zona a zona e da facciata esposta o meno..
..per i consumi, non potendo disperdere il muro dove la temperatura segnava 23gradi, contro i circa 20 interni, che invece avrebbero perso dove sul muro il termometro segnava 15 gradi..
..E tingere un muro è senz' altro più economico duraturo ignifugo e contro l' umido, più di un cappotto, che io limiterei nella parte a nord della casa.. perché dove passare anche le tubazioni..
Bisognerebbe però mettere in conto di cambiare colore inverno estate anche per la moda :)

Comunque volevo mettere pure un' altra domanda nel tema, cioè di quanto valesse il calore latente delle gelatine (semmai lo avessero) tipo la colla di pesce ..non metto le pectine o il fruttapec
se no dopo ci si farebbe la marmellata :)
..le gelatine secondo me hanno d' interessante che alcune gelificano intorno agli 8..10 gradi..
..semmai qualcuno trovasse delle tabelle..
Ci sono anche le paraffine, ma quelle che ho visto utili tipo i ceri, per intenderci, fondono intorno ai 50gradi .. però forse altre da meno gradi però ce ne stanno..
risaldare cavo microfono

Schottky io aspettavo un tuo video! :)

Quasi tutti i dispositivi per luci psichedeliche […]

La board wemos con l'ESP e' alimentata a 5 Volt, m[…]

Sci da erba a motore

Secondo me anche un treno potrebbe usare dei cingo[…]

Visita il nostro canale telegram